Araldica di Venezia


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Feudo di Prata di Pordenone

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Boucicaut
Admin


Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 03.05.10

MessaggioTitolo: Feudo di Prata di Pordenone   Gio Mag 06, 2010 11:22 pm

Citazione :
Prata di Pordenone



Feudo di Prata di Pordenone

Blasonatura : Troncato: nel 1° di azzurro al castello d'argento, aperto e finestrato del campo; nel 2° di verde a tre fasce ondate d'argento.

Attuale Possessore : -

Nome degli Abitanti : Pratensi

Signorie Concesse : -


Cenni Storici

Prata di Pordenone deriva dal latino pratum (pl. prata) e indica la vastità del territorio probabilmente ricoperto in antichità da prati. La storia di Prata si identifica con la famiglia dei conti omonimi che l’ebbero in feudo.
Nel 1220 Gabriele II di Prata si alleò coi vescovi di Feltre e Belluno e per questo fu attaccato dai Trevisani i quali distrussero i castelli di Brugnera e di Prata. Nonostante alcuni conflitti precedenti, nel 1251 il nuovo Patriarca di Aquileia Gregorio di Montelongo ristabilì il potere patriarcale.
Nel 1316 un furioso incendio distrusse l’abitato di Prata e danneggiò gravemente il castello e altri edifici.
Venezia tentò di occuparlo con la conquista del Patriarcato di Aquileria, nel 1420 circa, tuttavia i di Prata opposero resistenza fino a qualche anno dopo in cui le Serenissime Armate marciarono sul territorio devastando l'abitato ed il castello.


Costruzioni di Particolare Importanza

Tempio di San Giovanni dei Cavalieri.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Feudo di Prata di Pordenone
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Araldica di Venezia :: IL PALAZZO :: IN RIFACIMENTO - Chiostro della Nobiltà :: Patria del Friuli-
Vai verso: