Araldica di Venezia


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Marchesato d'Este

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Boucicaut
Admin


Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 03.05.10

MessaggioTitolo: Marchesato d'Este   Sab Mag 08, 2010 6:18 pm

Citazione :
Este



Marchesato d'Este

Blasonatura : D'oro al castello di rosso torricellato di due pezzi dello stesso, merlato, ciascuno di sei pezzi, il muro del castello a forma di capriolo, merlato di tredici pezzi, è sormontato da una terza torre di rosso, più elevata e merlata di sette pezzi: il tutto murato e finestrato di nero: la porta aperta del campo, caricata di una croce latina di rosso e cimata dal Leone andante di San Marco d'oro. Lo scudo sarà bordato d'argento.

Nome degli Abitanti : Estensi o Atestini

Signorie Concesse : -


Cenni Storici

Nel III-II secolo a.C., Este e tutto il Veneto diventarono colonia romana. Nell'89 a.C., con la lex Pompeia, venne concesso il diritto latino; nel 49 a.C., all'inizio della guerra civile tra Pompeo e Cesare, quest'ultimo, per ottenere l'appoggio della popolazione, concesse il diritto romano a tutta la Gallia cisalpina, di cui era stato proconsole tra il 58 e il 49.
Con la morte di Cesare, vi furono anni di guerra civile. In seguito alla battaglia di Azio, Augusto affida ai soldati della V e XI legione i territori dell'agro di Este (formato dai territori di Galzignano, Teolo, Lonigo, Noventa Vicentina, Trecenta, Pernumia, Monselice, e dal monte Venda).
In seguito alle invasioni barbariche e alla caduta dell'Impero Romano, Este si spopolò, riducendosi a villaggio rurale, secondo alcuni a causa dell'opposizione ad Attila, poiché quest'ultimo era solito distruggere ogni città che gli si opponeva. Este cadde quindi sotto la mano degli unni e poi degli Ostrogoti che decretarono la fine dell'Impero Romano.
Este inizialmente fece parte del Regno degli Ostrogoti, in seguito fu conquistata dall'Impero Bizantino, ma per poco, poiché arrivarono i Longobardi i quali vennero sconfitti dal Sacro Romano Impero di Carlo Magno. In seguito la casata degli Este s'impossessò della città, costruendo il castello ( che in seguito venne distrutto). Dopo l'anno Mille si ripopolò attorno al castello fatto costruire dal marchese Alberto Azzo II d'Este circa nel 1056. Este fu anche una delle località interessate dalle vicende umane e storiche che si svolsero tra il XI secolo e il XIII secolo e dalle numerose proprietà che videro protagonisti i vari componenti della famiglia degli Ezzelini,  tra cui il più celebre fu Ezzelino III da Romano.
Ezzelino III da Romano, alleato di Federico II conquistò Este e gran parte del Nord-Est d'Italia, danneggiando molto fortemente il castello. Dopo la morte di Ezzelino, vi fu la volta di Cangrande ( sempre ghibellino) il quale distrusse nel 1317 il castello. La città tornò in mano agli Este che però si trasferirono a Ferrara nel 1239, passò molte volte di mano nel corso di questo periodo.
Nel 1339, Ubertino da Carrara, signore di Padova, ricostruì il castello così com'è tutt'ora. Nel 1405 Este si è sottomessa spontaneamente alla Repubblica per sfuggire al controllo dei padovani e agli scontri di questi con i veronesi. Sotto il dominio veneziano, Este sta conoscendo un periodo di grande prosperità.


Costruzioni di Particolare Importanza

Castello Carrarese ;
Rocca di Ponte di Torre ;
Palazzo degli Scaligeri ;
Chiesa di San Martino.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Leongrande



Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 25.06.13

MessaggioTitolo: Re: Marchesato d'Este   Gio Set 05, 2013 10:26 am

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Marchesato d'Este
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Araldica di Venezia :: IL PALAZZO :: IN RIFACIMENTO - Chiostro della Nobiltà :: Padovano-
Vai verso: