Araldica di Venezia


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Illustre Feudo della Valmareno

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Boucicaut
Admin


Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 03.05.10

MessaggioTitolo: Illustre Feudo della Valmareno   Lun Mag 10, 2010 10:44 am

Citazione :
Valmareno



Illustre Feudo della Valmareno

Blasonatura : Di rosso alla croce di Sant'Andrea d'argento.

Attuale Possessore : -

Nome degli Abitanti : Valmarenesi

Signorie Concesse : -


Cenni Storici

Durante le invasioni barbariche e, in particolare sotto il dominio dei Longobard,i la cui influenza era molto forte vista la vicinanza alla sede del Ducato di Ceneda, iniziò l'urbanizzazione della zona con la costruzione della fortezza di Castelbrando.
Proprio allora fu costituito il feudo della Valmareno contenente le signorie di Cison, Miane e Follina; sarebbe stato poi concesso ai vescovi di Ceneda dalla regina Teodolinda (fine VI secolo) e rimase sotto la loro autorità sia sotto il Regno dei Franchi, che durante il Sacro Romano Impero.
Attorno all'XI secolo, ai vescovi successero le famiglie nobiliari. Il feudo passò ai conti di Porcia e, in seguito al matrimonio tra Sofia di Colfosco e Guecello Da Camino (XII secolo), ai Caminesi. Quando morì senza eredi Rizzardo VI, ultimo dei Caminesi "di Sopra" (1335), il territorio passò per un breve periodo di nuovo ai vescovi, i quali infine lo diedero alla Repubblica di Venezia.


Costruzioni di Particolare Importanza

Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Maria Assunta ;
Palazzo di Montalbano ;
Loggia ;
Castelbrando ;
Abbazia di Follina.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Illustre Feudo della Valmareno
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Araldica di Venezia :: IL PALAZZO :: IN RIFACIMENTO - Chiostro della Nobiltà :: Trevisano-
Vai verso: