Araldica di Venezia


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Illustre Feudo di Susegana

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Boucicaut
Admin


Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 03.05.10

MessaggioTitolo: Illustre Feudo di Susegana   Lun Mag 10, 2010 1:10 pm

Citazione :
Susegana



Illustre Feudo di Susegana

Blasonatura : D'azzurro, al castello al naturale torricellato di uno, merlato alla guelfa, aperto e finestrato del campo, fondato su un colle di verde, alla fascia scaccata di nero e d'argento, attraversante.

Attuale Possessore : -

Nome degli Abitanti : Suseganesi

Signorie Concesse : -


Cenni Storici

In epoca romana il territorio fu attraversato dalla via Claudia Augusta e da un tracciato tra Opitergium (Oderzo), Feltria (Feltre) e Tridentum (Trento), che si incrociavano alla confluenza del Soligo nel Piave.
Nell'alto medioevo i Longobardi si stabilirono nella zona, a causa della sua importanza strategica. L'abbazia di Follina effettuò opere di sistemazione del territorio, che ne accrebbero la prosperità, fondando inoltre ospizi e ospedali per pellegrini.
Nel XII secolo venne fondato su un'altura il castello di Collalto (1138), dei conti di Treviso (poi conti di Collalto) di origine longobarda ; di questo periodo è la leggenda di Bianca di Collalto. Il comune di Treviso, nel 1245, cedette ai conti anche la collina di San Salvatore, sulla quale venne fondato un secondo castello nel secolo successivo. Nel 1312 i conti di Treviso furono investiti del possesso dall'imperatore Arrigo VII. Susegana fu poi integrata al territorio veneziano insieme a Treviso.

Costruzioni di Particolare Importanza

Chiesa della Visitazione della Beata Vergine ;
Castello di San Salvatore ;
Castello di Collalto.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Illustre Feudo di Susegana
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Araldica di Venezia :: IL PALAZZO :: IN RIFACIMENTO - Chiostro della Nobiltà :: Trevisano-
Vai verso: